MATILDE ANDREOZZI ED EDOARDO ZAMERRI “BEST 2018”

Domenica 9 dicembre si è svolta presso il Golf Ugolino di Firenze la premiazione denominata best 2018.
La Fondazione Sergio e Stella Montelatici promotrice del premio ha voluto gratificare gli under 12 Matilde Andreozzi ed Edoardo Zamerri quali due delle migliori promesse del golf toscano.
Per entrambi i giocatori è stata un annata molto intensa e ricca di risultati agonistici: Matilde Andreozzi tesserata per il Golf Club Alisei Pietrasanta si è classificata al dicannovesimo posto del ranking under 12 nazionale, precedendo a livello regionale giocatrici di età maggiore rispetto a lei che ha soltanto dieci anni.
Anche Edoardo Zamerri, baby del settore giovanile del Golf Ugolino si è classificato al dodicesimo posto del ranking nazionale.
La premiazione ha visto presenti i Consiglieri della Fondazione Paolo Marchi e Michel De Faveri oltre al Coach Regionale Federica Dassù.

LUTTO NEL GOLF TOSCANO: CI HA LASCIATI MARISA CONTE

Un altra giornata triste per il golf Toscano: è scomparsa all’età di sessanta anni la nostra collaboratrice dell’attività giovanile Marisa Conte. Dopo essersi appassionata al golf seguendo la figlia Francesca, Marisa da oltre un decennio faceva parte dei collaboratori che seguono l’attività agonistica dei giovani toscani. Sempre disponibile e affabile in particolare con i più piccoli gli era stata data la responsabilità del circuito under 12, incarico che ha tenuto con impegno fino all’aggravarsi della malattia che poi l’ha portata via domenica 2 dicembre. “A nome di tutto il Consiglio del Comitato vanno le più sincere e sentite condoglianze a tutta la famiglia della cara Marisa” dichiara Andrea Scapuzzi Presidente del Comitato Regionale Toscano Fig.
Nella foto di copertina Marisa Conte insieme a Giuliano Giovannini duranteuna premiazione a Golf Parco di Firenze.

LA SCOMPARSA DI ALBERTO PERUZZINI DIRETTORE DI TOSCANA PROMOZIONE

Costernazione e profondo dolore sono stati espressi dai molti che lo conoscevano alla notizia della morte di Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica, scomparso improvvisamente all’età di 47 anni.
Nicola Risaliti Vice Presidente del Consorzio Play Golf in Tuscany e del Comitato regionale Toscano con delega alla promozione turistica ha detto di lui “Un vero amico del mondo del golf della Toscana; Sentite condoglianze alla famiglia ed ai colleghi di lavoro da parte del Consorzio Play Golf in Tuscany e della Federgolf Toscana”. “mi associo alle parole di Nicola ed esprimo parimenti il mio cordoglio alla famiglia” questa la dichiarazione del Presidente del Comitato Regionale Toscano Andrea Scapuzzi. Alberto Peruzzini era nato a Pesaro nel 1971. Specializzato in sviluppo e gestione dei servizi turistici, dal 2010 al 2015 è stato dirigente del settore turismo dell’Agenzia di promozione turistica della Regione Toscana, divenendone direttore nel 2016, quando l’agenzia ha assunto il nome di Toscana Promozione Turistica. Ha creato e coordinato il Network turistico Città d’Arte della Pianura Padana ed è stato direttore dell’Apt di Prato (2000-2010).
Nella foto Alberto Peruzzini presenta all’IGTM di Como la Toscana come destinazione golf.

VITTORIA A SORPRESA NEL GIGLIO D’ORO 2018

Il dodicenne Edoardo Zamerri e il rappresentante dei giocatori senior dell’Ugolino Nicola Cascini sono i vincitori del Giglio d’Oro Memorial Franco Rosi, prestigiosa gara a coppie organizzata dall’Ugolino e dedicata all’indimenticabile maestro che ha cresciuto generazioni di golfisti. Il maltempo di domenica, con due interruzioni al mattino fino alla sospensione definitiva di inizio pomeriggio per la pioggia torrenziale, ha costretto gli organizzatori a chiudere la gara con i risultati della prima giornata, giocata con formula 4 palle la migliore (ogni golfista gioca la sua palla e a ogni buca si sceglie il punteggio migliore della coppia). La seconda giornata, annullata per maltempo, prevedeva invece la somma degli score di ciascuna coppia. Nonostante la presenza dei migliori golfisti di prima categoria provenienti da tutta la Toscana e anche da fuori regione, la inedita coppia dell’Ugolino ha conquistato a sorpresa il primo posto nella classifica del netto con 66 colpi. Alle spalle di Edoardo Zamerri e Nicola Cascini si sono piazzati Marco e Michele Alessi (figlio e padre del Golf Alpino di Stresa) con 67, stesso punteggio ottenuto da altre due coppie dell’Ugolino: i giovani Alessandro Merlo-Filippo Bagnoli (terzo posto per loro) e la presidente Camilla Tolomei con lo junior Gaddo Toccafondi (quarti). Nel lordo, invece, hanno vinto i fratelli Alfredo ed Edoardo Riccardo Falvo, tesserati per il club pugliese di Acaya, con 67 colpi (-5 sul par del campo). La miglior coppia seniores è stata quella formata da Giovanni Binaglia e Giovanni Cristofani (69), ancora “made in Ugolino” quella juniores di Francesco Montaini e Federico Capanni (70).
Simone Nozzoli

LA TOSCANA PIANGE LA MORTE DI PAOLA FATTORINI

Il Golf Toscano è in lutto per la improvvisa scomparsa di Paola Fattorini, responsabile del settore giovanile del Comitato Regionale per molti anni, giudice arbitro nazionale e attualmente delegata per la provincia di Pisa, sopratutto grande appassionata di golf. “Sono profondamente commosso nel dover ricordare Paola, una amica prima di tutto, l’ho sentita vicina nei mie momenti peggiori e l’ho avuta a fianco per tanti anni, da Presidente Regionale, quale validissima Responsabile Giovanile e Giudice Arbitro. Una persona speciale e una mamma di cui i suoi bravissimi figli devono andare orgogliosi, anche a loro va il mio pensiero e gli abbraccio forte in questo momento. Paola resterà per sempre nei miei pensieri con molto affetto, il golf toscano ha perso una bella persona” le parole del Presidente Regionale Andrea Scapuzzi. Paola si è avvicinata al golf con tutta la famiglia, i figli Iacopo e Giovanni hanno sempre condiviso con lei la passione per il nostro gioco; Il più grande dei due figli Iacopo ha indossato la maglia della nazionale per molto tempo con importanti successi sia a livello nazionale che internazionale. Da alcuni anni aveva intrapreso la carriera di Giudice Arbitro, svolgendo molti incarichi in Regione anche in occasione di importanti manifestazioni, arrivando nel 2016 alla prestigiosa qualifica di Giudice Arbitro nazionale.
“Ricordo la nostra ultima gara disputata insieme come Rules Official in occasione dei Campionati Nazionali maschili a Squadre nel settembre scorso sul percorso del Golf Cosmopolitan, ricorda Massimiliano Schneck General Manager del Comitato, una delle tante fatte insieme in Toscana; Arbitrare con lei era il massimo perchè era sempre disponibile a fare qualunque incarico da tracciare il campo, fare la recording area, come stare a giornate intere a controllare il gioco. Mi mancherà tanto come amica e come collaboratrice del Comitato e sono certo mancherà a tutto il movimento golfistico della nostra regione”.
Da parte del Presidente del Comitato Andrea Scapuzzi, dei Consiglieri e dei delegati e collaboratori del Comitato vanno a tutta la famiglia le sentite condoglianze per la perdita della loro cara.
Nella foto il Comitato di gara dei Campionati Nazionali sul tee della buca 1 al Golf Cosmopolitan.

ALLE PAVONIERE LA PRO AM 32° ANNIVERSARIO

Rimettiamo articolo uscito sul quotidiano La Nazione cronaca di Prato relativo alla Pro Am del 32° anniversario del Golf Club le Pavoniere di Prato.

PRO AM NAZIONALE AL GOLF LE PAVONIERE PER IL 32° ANNIVERSARIO

Si è svolta mercoledì 24 ottobre in occasione del 32° Anniversario del Golf Club Le Pavoniere, la gara Pro- Am Nazionale, con formula 18 buche Medal, 2 palle su 4.Le Pavoniere che si trova in provincia di Prato è uno dei percorsi da golf più belli e riconosciuti in Italia, con 97 ettari di terreno, 600 mq di club house e 800 mq di edifici con segreteria, ristorante, palestra e servizi vari e una piscina esterna di oltre 250 mq., che hanno fatto da richiamo ad una bella giornata di golf. Un ricco parterre di professionisti e amateur, presenti ai festeggiamenti da Andrea e Tommaso Perrino, l’americano Zeke Martinez, Lorenzo Gagli e Giovanni Dassù, Alessandro Tadini, Alessandro Pissilli, Giovanni Losso, Maurizio Ravinetti, Simone Micciarelli, Luca Castelli, Daniele Ronco, Agustin Bailetti, Alessio Bruschi, e tanti altri. A vincere la sfida è stata la squadra capitanata da Luca Castelli con i giocatori Andrea Sabatino, Simon Hough Nicholas e Giovanni Battista Ebetelli aggiudicandosi il 1° Netto. “E’ stata una giornata entusiasmante con un campo splendido, tenuto in maniera impeccabile, ottima accoglienza, grande organizzazione e i nostri complimenti e ringraziamenti vanno al direttore del Club Le Pavoniere, Niccolò Cateni per quanto è riuscito a realizzare in maniera impeccabile – sono state le parole di Andrea Guerrini, giocatore a Le Pavoniere per la squadra capitanata da Alessandro Tadini e direttore del Golf Club senese, che ha portato a casa un bel 2° netto con Paolo Materozzi e Riccardo Gemelli. oltre che, naturalmente, dal pro Tadini.”

Prisca Mencacci

A MONTELUPO IL LUPO D’ORO 2018

Sabato 13 e Domenica 14 Ottobre si è svolta presso il Montelupo Golf Club la gara Nazionale 36 buche stroke play Maschile e Femminile sponsorizzata da Tinghi Motors Concessionaria Renault.
I 54 partecipanti si sono sfidati sul percorso in condizioni ottime favoriti dal tempo bellissimo in una stagione ancora dai tratti estivi, rendendo migliore la prestazione dei giocatori.
Fino alla ultima buca vi era la possibilità di uno spareggio ma Federico Zuckermann terminava il giro vincendo di un colpo sui due giocatori Filippo Bagnoli e Alessandro Merlo rispettivamente 2° e 3° classificati e membri del Circolo del Golf dell’Ugolino come lo stesso vincitore.
Ottimo risultato per la classifica pareggiata maschile del giocatore Max Salerno del Golf Club Quarrata, secondo Brando Pieroni del Parco di Firenze. Nella categoria femminile Ginevra Giannoni in testa fin dal primo giorno, si è imposta sulla seconda classificata Martina Cacciamani con 7 colpi di vantaggio.
Il premio pareggiato va alla giocatrice del Golf Club Perugia Virginia Gherghi.
Un ringraziamento a coloro che hanno collaborato e reso migliore Il Lupo D’Oro 2018 grazie a: Tinghi Motors, all’assessore allo sport del Cumune di Montelupo Fiorentino Simone Focardi, a Marcello Querci per aver prodotto artigianalmente gli apprezzatissimi premi, al Greenkeeper Massimo Paglialonga e a chi ha lavorato sul campo, a Stefano Bellacci e Corrado Roselli starter, a Maurizio Grosjacques responsabile medico, al servizio ambulanza di Empoli e Montelupo, al Comitato di gara nei due giorni Sergio Cacialli DT. Cristina Maionchi, Sergio Andreini Butini, Paolo Parigini, Tirtza Meucci, Stella Giannini, Francesco Naselli al servizio ristorazione e a tutti i soci del Club. A tutti un arrivederci al prossimo Anno con il Lupo D’Oro 2019.
Golf Montelupo

A CASTELFALFI IL CAMPIONATO TOSCANO GIOVANILE MATCH PLAY 2018

Domenica 21 ottobre, sul percorso del Castelfalfi Golf Club, si è disputata la fase finale del Campionato regionale giovanile match play 2018. L’importante manifestazione ha visto i migliori giovani della Toscana contendersi il titolo in avvincenti incontri ad eliminazione diretta. Confermato il format dello scorso anno con il tabellone degli accoppiamenti maschile e femminile suddiviso per età in ben tre distinti Campionati. A farla da padroni i giovani del Circolo del Golf Ugolino di Firenze, i quali hanno vinto tre delle sei finali disputate con ben sei giocatori finalisti dei dieci previsti. Nel Campionato under 16 maschile vittoria a “tavolino” di Brando Signorini del Golf Ugolino, il quale a tabellone pubblicato ha visto la defezione del suo avversario Alessandro Nardini. Nella categoria under 14, sicuramente la più combattuta, vittoria di Neri Checcucci del Golf Ugolino, il quale ha sconfitto in semifinale Matteo Morelli delle Pavoniere, vincendo poi la finale contro Leonardo Giuliattini anch’esso del Golf Ugolino per 3 e 2. Nel campionato degli under 12 si è aggiudicato il titolo il giovanissimo Andrea Artusini del Golf Club Bellosguardo, il quale ha sconfitto in semifinale Max Salerno del Golf Club Quarrata ed in finale il fiorentino Edoardo Zamerri per 2 up. Nella categoria femminile Campionato under 16 la campionessa in carica Olivia Ferraro ha bissato il suo titolo sconfiggendo, come lo scorso anno in finale Allegra Lippini con uno score di 1 up. Nel Campionato under 14 si è laureata campionessa Martina Cacciamani del Golf Club Parco di Firenze la quale ha sconfitto la giovanissima Ottavia Franzinelli Socini del Golf l’Abbadia per 7 e 6, mentre nella finale ha poi sconfitto Vanessa Martusciello del Golf Le Pavoniere, finalista anche lo scorso anno. Il Campionato under 12 femminile, limitato alla sola finale per regolamento, ha visto primeggiare Costanza Franzinelli Socini del Golf l’Abbadia la quale ha sconfitto in finale la giovanissima Matilde Andreozzi del Golf Alisei di Pietrasanta. Alla premiazione erano presenti in rappresentanza del Comitato Regionale il general manager Massimiliano Schneck, il maestro dello staff regionale Andrea Perrino e Marta Venturi giudice arbitro della manifestazione.