IL GOLF GARFAGNANA PREMIATO CON L’ATTESTATO FIG “IMPEGNATO NEL VERDE”

In occasione del 74° Open d’Italia si è svolta la cerimonia di premiazione di “Impegnati nel Verde”, progetto che promuove lo sviluppo ecosostenibile del golf, sensibilizzando circoli e giocatori sulle tematiche ambientali. Presso la tenda per l’Istituto del Credito Sportivo, partner del Progetto INV con la Federazione Italiana Golf, hanno consegnato gli attestati: Paolo D’Alessio, Commissario Straordinario ICS, Antonio Bozzi, Vice Presidente vicario FIG, e Stefano Manca, Segretario Onorario FIG. Questi i circoli premiati e le motivazioni.
Il GC Villa Condulmer, categoria “Acqua”, con la conversione a macroterme del tappeto erboso ha permesso di ottenere notevoli risultati di risparmio idrico ed energetico migliorando nel contempo la qualità delle superfici di gioco. I GC Perugia, Dolomiti e Garfagnana, categoria “Energia”, che con i loro impianti fotovoltaici contribuiscono a ridurre l’inquinamento da CO2. Ha ritirato il premio per il Circolo toscano il Presidente Pier Luigi Barsanti.

SWING E RELAX AL GOLF TOSCANA

MIGLIORA IL TUO SWING RILASSANDOTI AL GOLF CLUB TOSCANA:
Come tutti gli sport, anche nel golf ci vuole una buona preparazione fisica. Naturalmente, lo sforzo richiesto ad un principiante non è altissimo; ma se aiutato da un minimo di esercizi di ginnastica posturale, di stretching adeguato, e di massaggi, si potrà  muovere il corpo con più naturalezza e colpire correttamente la palla, senza incorrere in fastidiosi errori. Per questo motivo il Golf Club Toscana, mette a disposizione un pacchetto di trattamenti per tutti i golfisti per migliorare lo swing. Non quindi lezioni di tecnica, ma sessioni che combinano esercizi, massaggi metamorfici e riflessologia plantare. Nei giocatori infatti, si possono vedere backswing completante differenti, ma il momento dell’impatto non può che rispettare dei criteri fondamentali e per farlo ci vuole una buona dose di tecnica e di elasticità del corpo. Niente quindi di trascendentale, ma aiutare lo swing attraverso un corpo allenato e perfetto. Finalità di tutto è migliorare nel gioco e divertirsi, oltre ovviamente a stare bene. I trattamenti proposti dal Golf Club Toscana, andranno ad eliminare i blocchi profondi del corpo, associati ad un rilassamento fisico e mentale che permetteranno di affrontare con più disinvoltura il gioco. La giusta pressione nel grip, togliere la rigidità delle spalle, ridare fluidità ed il controllo necessario per mantenere in ordine il movimento. Le corrette proporzioni tra spalle, fianchi, braccia, mani e ferro potranno essere quindi migliorate, grazie a massaggi ad hoc finalizzati al potenziamento fisico- posturale. Per ogni altra informazione contattare direttamente il Pelagone Golf Club Toscana tel. 0566 820471 – email : segreteria@golfclubtoscana.com
P.M.

RASSEGNA STAMPA GOLF ALISEI

Rimettiamo articolo del quotidiano La Nazione cronaca della Versilia quale rassegna stampa del Golf Club Alisei Pietrasanta.

IL RANKING FINALE DEL CIRCUITO UNDER 12

Con la decima prova svoltasi al Golf Ugolino di Firenze si è concluso il Circuito under 12. Ben 78 i giovani provenienti da tutta la toscana che si sono cimentati nelle circuito pre agonistico promosso dal Comitato Regionale Toscano. Nella nuova categoria introdotta quest’anno, precisamente la Platino, vittoria del promettente giovane Max Salerno con 130 punti totali, il quale ha distanziato di 5 punti il secondo classificato Ettore Milo Venturini (125) e di 52 punti il terzo classificato Elia Riccotti (78). Da sottolineare che tutti e tre i giovani primi classificati sono giocatori del vivaio del Golf Quarrata allenato dalla brava Proette Anna Ravinetto. Nella categoria Oro maschile vittoria del giovane pisano Rocco Bechelli il quale, grazie ad una costante presenza alle tappe del circuito, ha totalizzato 108 punti. Secondo Yuri Albanese del Golf Bellosguardo con 57 punti e terzo classificato Duccio Vanni del Golf Club Toscana con 46 tutti realizzati nelle prime cinque tappe. La classifica Oro femminile è stata combattuta fino all’ultimo colpo con una alternanza in testa delle due protagoniste. Alla fine, grazie ai primi posti nelle ultime due tappe, la vittoria è andata alla giovane versiliese Matilde Andreozzi del Golf Alisei con 191 colpi. Seconda classificata la vincitrice del circuito dello scorso anno Carolina Felicia Moschini del Golf Montecatini Terme con 183 punti, mentre è giunta terza Alessia Lucci del Golf Casentino con 154 punti. Nella Categoria Rossi maschile la vittoria è andata a Valerio De Prisco con 180 punti e secondo classificato Massimiliano Nucci del Parco di Firenze con 116 punti. Per questa categoria non si è potuto assegnare il terzo posto in quanto il giocatore che seguiva non aveva il numero minimo di quattro gare previsto per validare la classifica finale. Nella classifica femminile Rossi soltanto due le ragazze partecipanti con vittoria per Ilaria Silvestri del Golf Montecatini Terme la quale ha partecipato a tutte le gare in calendario, mentre Elettra Galli del Golf Quarrata ha partecipato soltanto alle prime due gare. Nella categoria maschile Giallo Verdi, la più numerosa con ben 35 giocatori iscritti, strapotere del Golf Club Quarrata con ben quattro giocatori ai primi quattro posti e tredici giocatori iscritti alla categoria comprendente i giocatori GA nati dal 2007 al 2011. Dopo un lungo testa a testa con il secondo classificato si è aggiudicato il ranking Riccardo Composto con 148 punti il quale dopo essere partito con ottimi risultati nelle gare centrali del circuito ha avuto un calo di forma, aggiudicandosi però la fondamentale vittoria nell’ultima tappa. Secondo Niccolò Ciribì con 129 punti e terzo Nico Salerno con 109 punti. Nella classifica femminile vittoria di Guendalina Faggi del Golf Quarrata con 205 punti la quale ha distaccato Vittoria Poggetti (137) del Golf Montecatini Terme di oltre 60 punti.
I primi tre classificati di ogni categoria, ove presenti, saranno invitati a partecipare dal Comitato ad un corso di un giorno, tenuto dal Coach regionale e dal suo staff, denominato “Stars del Futuro”.
RANKING UNDER 12 2017 FINALE

AL GOLF UGOLINO CONCLUSO IL CIRCUITO UNDER 12 DEL COMITATO REGIONALE

Si è svolta nella giornata di domenica 8 ottobre presso il Golf Ugolino di Firenze la decima e conclusiva prova del Circuito regionale under 12. Ben 37 i giovanissimi che si sono ritrovati sullo storico percorso di Firenze il quale ha ospitato per la prima volta una gara del Circuito promosso dal Comitato Regionale della Federgolf. Nella categoria dei più grandi denominata platino e con classifica mista, seconda vittoria consecutiva dopo quella di Parco di Firenze con 51 colpi lordi di Max Salerno del Golf Quarrata, mentre il primo netto è stato ad appannaggio di Matthias Dziuba del Golf Parco di Firenze con 38 colpi. Nella categoria oro maschile si è aggiudicato il primo posto Pietro Dorin del Golf Ugolino Firenze con 18 punti e secondo classificato Rocco Bechelli del Golf Cosmopolitan con 15 punti. Nella stessa categoria ma femminile seconda vittoria consecutiva per Matilde Andreozzi del Golf Alisei di Pietrasanta con 27 punti. Distanziata di un cinque colpi la seconda classificata Moschini Carolina Felicia del Golf Club Montecatini con 22 punti. Nella categoria rossi femminile vittoria di Ilaria Silvestri Golf Montecatini Terme, mentre nella categoria maschile vittoria di Valerio De Prisco del Golf Montecatini Terme con 6 punti e secondo classificato Massimiliano Nucci del Golf Parco di Firenze con 3 punti.
Nella categoria verdi-gialli maschile vittoria di Riccardo Composto con 34 punti e secondo posto per Niccolo Ciribì con 28 punti entrambi del Golf Club Quarrata. Nella stessa categoria femminile vittoria per Guendalina Faggi del Golf Club Quarrata con 20 punti e seconda classificata Poggetti Vittoria del Golf Montecatini Terme con lo stesso risultato. Alla premiazione hanno partecipato la presidentessa del Circolo Camilla Tolomei, il consigliere del circolo ospitante Michele Checcuci, il responsabile dell’attività giovanile Giuliano Giovannini e Marisa Conte del Comitato Regionale.
CLASSIFICHE CIRCUITO UNDER 12 FEDERGOLF 2017_UGOLINO

Mazzetti e Nardi vincono il Trofeo Regionale di seconda e terza categoria

Nella giornata di domenica 8 ottobre il Golf Club Bellosguardo è stato protagonista del Trofeo regionale individuale di seconda e terza categoria, organizzato sotto l’egida della Federgolf Toscana. Oltre cinquanta i giocatori provenienti da tutta la Toscana che si sono sfidati sul bellissimo percorso desiderosi di aggiudicarsi l’ambito titolo.
Nella seconda categoria affermazione di Claudio Mazzetti del Golf Club Le Sodole con uno score lordo di 23 punti, il quale è riuscito a prevalere dopo uno spareggio “sudden death” sul secondo classificato Michael Robert Dickens del Golf Club Bellosguardo anch’esso con 23 punti totali. Terzo posto distanziata di un solo colpo la giovanissima Martina Cacciamani del Golf Club Parco di Firenze con uno score di 22 punti, e primo netto ancora per una giovanissima giocatrice locale Vanessa Martusciello con uno score netto di 40 punti.
Nella terza categoria vittoria di Francesco Nardi del Golf Ugolino Firenze con uno score lordo di 16 punti e secondo classificato Francesco Grassi del Golf Club Casentino con lo stesso score di 16 punti anch’esso sconfitto dopo uno spareggio. Terzo classificato con uno score finale di 13 punti Alberto Nannizzi del Golf Club Bellosguardo.
Primo netto Roberta Federica Rosselli del Golf Bellosguardo con uno score di 39 punti.
Al tavolo della premiazione a fare gli onori di casa il Consigliere del Circolo e del Comitato Regionale Toscano Alberto Sciatti il quale ha voluto ringraziare tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno contributo alla realizzazione di questo importante evento golfistico.
trofeo regionale toscano 2 e 3 categoria 2017

Cesare Dragoni nuovo delegato provinciale Fig per Arezzo

La Federazione Italiana Golf su indicazione del Comitato regionale Toscano ha nominato Cesare Dragoni, quale delegato per la Provincia di Arezzo. Cesare Dragoni, avrà quindi il compito di rappresentare nel territorio della provincia aretina, e di farsi da raccordo con tutto il comitato regionale circa le attività golfistiche e di promozione di questo sport. Appassionato di golf da sempre, gioca con grande abilità, tanto da meritarsi il primato della hole in one alla buca 17, nella scorsa primavera in quel del Casentino. Ma a parte il gioco, fa parte anche nel consiglio direttivo del Casentino Golf Club Arezzo, capitanato dal Presidente Vincenzo Giummarra, dove riveste il ruolo di Tesoriere. “Si chiude così il cerchio dei delegati provinciali, con la nomina di Dragoni, che va a completare la nostra presenza in tutte le dieci province in Toscana – racconta Andrea Scapuzzi, Presidente di Federgolf. Le attività dei nostri club saranno così supportati con un referente locale che sarà a disposizione per ogni problematica. E’ ruolo importante, che ci permette di avere un riferimento costante ed immediato con tutto ciò che accade nel territorio; in modo così da coordinarci al meglio in linea con gli obiettivi della Federazione. Auguro a Dragoni, ma anche a tutti altri collaboratori, di svolgere con successo questo mandato provinciale.” E chissà se proprio in un futuro prossimo molto vicino, anche Arezzo possa vedere ultimato il progetto del campo del Casentino con la costruzione delle ultime buche per arrivare alla fatidica diciottesima, di certo nel 2018 verrà completata la numero 15. Nella provincia di Arezzo sono comunque presenti, oltre al Casentino Golf Club Arezzo, un campo pratica nel centro città in zona San Leo, gestito da Precision Golf, e nel Valdarno il Golf Club Le Miniere, un campo promozionale di tre buche.

PM

Al Parco di Firenze il circuito under 12

Si è svolta nella giornata di domenica 1 ottobre presso il Golf Club Parco di Firenze la nona e penultima prova del Circuito regionale under 12. Oltre trenta i giovanissimi che si sono ritrovati sul percorso cittadino di Firenze il quale ha ospitato per la prima volta una gara del Circuito. Nella categoria dei più grandi denominata platino e con classifica mista, vittoria con 46 colpi di Max Salerno del Golf Quarrata, secondo distanziato di un solo colpo Matthias Dziuba del Golf Parco di Firenze. Nella categoria oro maschile si è aggiudicato il primo posto Bechelli Rocco del Golf Cosmopolitan con 2 punti e secondo classificato Yuri Albanese del Golf Bellosguardo. Nella stessa categoria ma femminile vittoria Matilde Andreozzi del Golf Alisei di Pietrasanta con 5 punti. Distanziata di un due colpi la seconda classificata Moschini Carolina Felicia del Golf Club Montecatini con 3 punti. Nella categoria rossi femminile vittoria di Ilaria Silvestri Golf Montecatini Terme, mentre nella categoria maschile vittoria di Massimiliano Nucci del Golf Parco di Firenze e secondo classificato Valerio De Prisco del Golf Montecatini Terme.
Nella categoria verdi-gialli maschile vittoria Tommaso Felicioni del Golf Club Ugolino con 5 punti e secondo posto per Vittorio Giannelli del Golf Parco di Firenze con 4 punti. Nella stessa categoria femminile vittoria per Guendalina Faggi del Golf Club Quarrata con 3 punti e seconda classificata Poggetti Vittoria del Golf Montecatini Terme con lo stesso risultato. Alla premiazione ha partecipato il responsabile dell’atività giovanile Giuliano Giovannini e Marisa Conte del Comitato Regionale.
La prossima e ultima tappa si svolgerà al Golf Ugolino di Firenze il giorno 8 ottobre.
CLASSIFICHE CIRCUITO UNDER 12 FEDERGOLF 2017_PARCO_FIRENZE_1.10.2017