RYDER CUP TRA I GOLF VALDICHIANA E L’ABBADIA

Per coloro che si fossero presi la Ryder Cup a Parigi, è possibile recuperare andando a fare il tifo al Golf Club Valdichiana e al Golf Club L’Abbadia di Colle Val D’Elsa. Sulla scia del grande Francesco Molinari, che ha permesso all’Europa di conquistare la 42a edizione della Ryder Cup, il torneo che si gioca tra i migliori campioni di golf tra Europa ed America ogni due anni, il geniale Direttore Andrea Guerrini del Valdichiana e Stefano Sani manager events dell’Abbadia, hanno messo in campo una Ryder Cup locale, puramente senese. Si scontreranno infatti due squadre, che rappresenteranno rispettivamente il Golf Club Valdichiana da un lato e dall’altro il Golf Club L’Abbadia. Il primo incontro si terrà sabato 13 ottobre presso il Golf Club Valdichiana e sono attesi anche molti visitatori e fans a fare il tifo. Venti il numero dei match in partenza tra le ore 9 e le 16, con la formula FourSome la mattina e FourBall nel pomeriggio. A rappresentare il Golf Club Valdichiana saranno Bertocci, Massi, Cascino, Gaggiani, Benicchi, Semmoloni, Giardino, Magnani, Santini, Biancalani, Belli, Liberatori, Cassese, Fè, Aperti, Edwards, Magrini, Mattesini, Guerrini, Fonnesu; mentre a rappresentare l’Abbadia saranno Bonelli, Mugnaini, Chiti, Battisti, Rosi, Pineschi, Stazzoni, Stazzoni, Casprini, Calossi, Nuti, Baggiani, Pisanello, Pistolesi, Checcucci, Terni,Lotti, Bongini, Bellacci, Bernardi. Domenica 14 ottobre la competizione si sposterà nel campo al Golf Club L’Abbadia di Colle Val D’Elsa, dove i giocatori saranno impegnati in match play singolari; sarà una bella sfida emozionante per tutti, che aiuterà lo sport a fare squadra.
Prisca Mencacci

I VINCITORI DEL RANKING FINALE CIRCUITO UNDER 12 2018

Con la nona prova svoltasi al Golf Ugolino di Firenze si è concluso il Circuito under 12. Ben 66 i giovani provenienti da tutta la toscana che si sono cimentati nelle gare del circuito pre agonistico promosso dal Comitato Regionale Toscano. Nella categoria Oro maschile vittoria del giovane Luca Rimauro del Golf Club Esse di Torrita di Siena il quale ha totalizzato 195 punti avendo vinto tutte le tappe a cui ha partecipato ad eccezione di quella svoltasi al Golf Alisei in cui è arrivato secondo. Piazza d’onore per Niccolò Ciribì del Golf Quarrata con 133 punti e terzo classificato Massimiliano Nucci del Golf Club Parco di Firenze con 36 punti il quale pur essendo settimo in classifica ha sopravanzato gli altri giocatori in quanto aveva, diversamente da chi lo precedeva, le quattro gare necessarie a termini di regolamento per figurare nella classifica finale. La classifica Oro ha visto la vittoria con otto vittorie su otto gare per Sofia Greco del Golf Vicopelago di Lucca. Seconda classificata Cloe Montefusco del Golf Quarrata con 80 punti. Nella Categoria Rossi maschile, forse la più incerta per le prime posizioni, la vittoria è andata a Venturini Dimitri con 152 punti e secondo classificato Nico Salerno con 134 punti, il quale si è visto superare in classifica dopo il risultato dell’ultima gara a favore di Venturini. Terzo posto per Lorenzo Vispi con 118 punti. Da sottolineare che tutti e tre i giovani primi classificati sono giocatori del vivaio del Golf Quarrata allenato dalla brava Proette Anna Ravinetto. Nella classifica femminile Rossi soltanto la vincitrice Matilde Viscomi del Golf Ugolino Firenze con 91 punti ha disputata le quattro gare necessarie per figurare nella classifica finale del circuito. Nella categoria maschile Giallo Verdi vittoria di larga misura per Riccardo Composto del Golf Quarrata con punti 215 il quale ha partecipato a tutte le manifestazioni in calendario, vincendone ben otto con un secondo posto soltanto in Valdichiana. Secondo Edoardo Terreni con 122 punti del Golf Castelfalfi e terzo Alessandro Franceschini del Golf Valdichiana con 119 punti. Nella classifica femminile vittoria della giovanissima Viola Guerrini del Golf Valdichiana con 170 punti la quale ha distaccato Giulia Merlo del Golf Ugolino seconda classificata con 85 punti.
I primi tre classificati della categoria maschile e le prime due classificate della categoria femminile, ove presenti, saranno invitati a partecipare dal Comitato ad un corso di un giorno, tenuto dal Coach regionale e dal suo staff, denominato “Stars del Futuro”.
RANKING UNDER 12 2018_FINALE

CONCLUSO AL GOLF UGOLINO IL CIRCUITO UNDER 12 2018

Si è svolta nella giornata di domenica 7 ottobre presso il Golf Ugolino di Firenze la nona e conclusiva prova del Circuito regionale under 12. Ben 30 i giovanissimi che si sono ritrovati sullo storico percorso di Firenze il quale ha ospitato il Circuito promosso dal Comitato Regionale della Federgolf. Nella categoria oro maschile si è aggiudicato il primo posto Luca Rimauro del Golf Club Esse con 42 colpi e secondo classificato Vittorio Giannelli del Golf Parco di Firenze con 52 colpi. Nella stessa categoria ma femminile vittoria di Sofia Greco del Golf Vicopelago di Lucca con 63 colpi. Nella categoria rossi femminile vittoria di Alessia Tassi del Golf Ugolino Firenze con 70 colpi e secondo posto per Giada Bonfiglio del Golf Ugolino sempre con lo stesso risultato. Nella categoria maschile vittoria di Michael Roberto Salotti del Golf Garfagnana con 49 colpi e secondo classificato Dimitri Venturini del Golf Quarrata con 49 colpi.
Nella categoria verdi-gialli maschile ennesima vittoria di Riccardo Composto del Golf Quarrata con 36 colpi e secondo posto per Edoardo Terreni del Golf Castelfalfi con 37 punti. Nella stessa categoria femminile vittoria per Viola Guerrini del Golf Club Valdichiana con 52 colpi e seconda classificata Giulia Merlo del Golf Ugolino Firenze con il risultato di 78 colpi. Alla premiazione hanno partecipato la presidentessa del Circolo Camilla Tolomei, il Coach Regionale Federica Dassù, il responsabile dell’attività giovanile Giuliano Giovannini e Anna Ravinetto supervisore del circuito.

ANDREA ROSSI VINCE IL 1° TROFEO PROVINCIALE GROSSETANO

Si è svolto sabato 6 ottobre in una giornata piovosa il “1° Trofeo Provinciale Grossetano by GS Legno” organizzato dal Golf Club Punta Ala, sotto il patrocinio del Comitato Regionale Toscano FIG. Un buon numero di partecipanti, Soci dei circoli di golf della provincia di Grosseto per questo trofeo provinciale disputatosi con la formula  18 buche Medal (1ª, 2ª), stableford (3ª categoria). Il percorso maremmano ha messo a dura prova l’abilità dei giocatori locali ed alla fine della giornata, si è laureato campione Rossi Andrea (G.C.Maremma) con un totale di 89 colpi, primo nel netto di prima categoria Massimo Bianchi (G.C. Terme di Saturnia) con 80 colpi. Nella seconda categoria vittoria per Massimo Mazzini (G.C. Punta Ala) con 74 colpi, mentre nella terza categoria si è affermato Giorgio Zompetta (G.C. Punta Ala) con 34 punti.
Alla premiazione erano presenti la Dott. Luca Pietrantoni, delegato provinciale FIG che ha portato i saluti del presidente del Comitato Toscano, Dott. Andrea Scapuzzi, il Dott. Fernando Damiani, presidente del G.C.Punta Ala, la Dott.ssa Prisca Mencacci dell’ufficio stampa del comitato regionale FIG ed il Dott. Pasquale Camardo titolare della GS Legno, sponsor dell’evento.
Golf Club Punta Ala

LA RYDER AL GOLF LIVORNO

Si allega articolo uscito il 4 ottobre sul quotidiano Il Tirreno cronaca di Livorno.

Golf Club Punta Ala 1° Trofeo Provinciale Grossetano

Si giocherà sabato 6 ottobre presso il Golf Club Punta Ala, il 1° Trofeo Provinciale Grossetano maschile e femminile individuale 2018 – Garden Strutture legno srl -. La competizione patrocinata dalla Comitato Regionale Toscano FIG, chiama all’appello tutti i giocatori e giocatrici tesserati nell’anno in corso presso un circolo affiliato e/o aggregato della Provincia di Grosseto. La Maremma dove mare, collina e montagna si fondo insieme, una zona senza tempo, che affonda le sue radici nelle civiltà antiche. Ma non è solo panorama, cultura e socculenti prodotti gastronomici, ma è soprattutto golf. Golfisti stanziali e turisti hanno la fortuna di poter fare un vero tour, scegliendo tra i quattro percorsi di gioco. A partire dal Golf Club Punta Ala, tra i più famosi d’Italia ed è il più antico della Maremma, nato appunto nel 1964; il Golf Club Toscana di Gavorrano, disegnato dall’architetto americano Keith Preston, il Saturnia Golf Club, vicinissimo alle Terme e si distingue per la sua straordinaria integrazione nell’ambiente naturale con tanto di certificazione internazionale CEO, ed infine l’Argentario Golf Club , immerso in un’area naturale protetta, a pochi minuti dalla Riserva Naturale Duna Feniglia. Completano l’offerta i campi pratica Maremma Golf Club a Grosseto e Golf Club La Badiola a Castiglion della Pescaia. Diventa d’obbligo partecipare al 1° Trofeo Provinciale Grossetano, e fare squadra in uno sport che è individuale, ma che è altamente aggregante e vanta milioni di appassionati nel mondo. La formula sarà per la categoria maschile una 18 buche con formula medal per la 1° e 2° categoria, e stablebord per la terza; mentre per quella femminile sempre 18 buche medal per la prima categoria e stableford per la seconda. E’ prevista anche la categoria amici ed ospiti, stableford su categoria unica. La tassa è per gli adulti di 45 euro, ridotta invece a 22 per i giocatori juniores; e di 50 euro per gli accompagnatori ed ospiti. Le iscrizioni sono già aperte e dovranno pervenire via e-mail a: info@golfpuntaala.it al Golf Club Punta Ala entro e non oltre giovedi 4 ottobre 2018, per informazioni Segreteria Golf Club Punta Ala tel. 0564/922121.

Prisca Mencacci

TOLOMEI E BAGNOLI CAMPIONI TOSCANI 2018

Nel week del 22 e 23 settembre al Golf Ugolino di Firenze si è concluso il Campionato Toscano individuale assoluto intitolato per il quarto anno alla memoria di Stefano Esente. Nella Classifica maschile vittoria per il giovane locale Filippo Bagnoli (148) il quale, già leader del primo giorno con 73 colpi, è riuscito a tenere anche per il secondo giro concluso in 75 colpi, distanziando di due colpi il compagno di club secondo classificato Augusto Frosali (150).Terzo classificato Massimo Cozzi (151) del Golf Argentario.
Nella Classifica femminile, con soltanto dodici partecipanti, vittoria di Camilla Tolomei presidentessa del Golf Ugolino di Firenze, la quale ha distanziato di ben nove colpi Serena Torrigiani (171) sempre del Golf Ugolino. La premiazione, molto toccante per il discorso in ricordo di Stefano Esente della Presidentessa del circolo ospitante Camilla Tolomei, ha visto presenti Stefania Esente Rossi Cattrè moglie del compianto Stefano, Federica Dassù Proette titolare del Golf Ugolino, il Direttore Cristiano Bevilacqua e tutto il Comitato di gara diretto da Beatrice Nobili Lapi.

TRE GIORNI DI GOLF SHOW AL COSMOPOLITAN

Tre giorni di grande golf a Tirrenia, grazie al Cosmopolitan che ha ospitato un grande evento golfistico a livello nazionale: il Torneo di Qualifica maschile a squadre, con ben 34 circoli in gara da venerdì a domenica scorsi e circa 140 giocatori in campo. In pratica, una sorta di serie B del golf italiano, con le prime 6 squadre qualificate per il Campionato assoluto 2019 (la serie A) e le ultime 8 retrocesse nel Torneo di Selezione, la serie C. E’ stato un grande sforzo organizzativo che ha coinvolto tutte le componenti del circolo, a cominciare dallo staff di preparazione del campo e dalla segreteria, e superato nel modo migliore dal club del presidente Luca Piccinocchi. Soddisfatti per l’organizzazione tutti i team partecipanti ai tre giorni di gare, ai quali ha assistito anche il consigliere della Federgolf Gianni Collini, e gran lavoro per il team di arbitri, con il direttore del torneo Massimiliano Schneck coadiuvato da Stefano Boni, Paola Fattorini, Massimo Pugliese, Maurizio Serafin e Mattia Vanni. Oltre alla promozione a pieni voti per una gara così importante e impegnativa, il Cosmopolitan ha ottenuto anche un importante risultato a livello sportivo. La squadra composta dai giovani Luca Benedettini Fernandez, Carlo Cunzolo, Ranieri Gabbanini e il baby Paolo Perrino (appena dieci anni), capitanata da Clementina Corrias, si è piazzata al ventunesimo posto e ha mantenuto il suo posto in serie B, nonostante le previsioni indicassero il Cosmopolitan fra le ultime 8 squadre, e quindi candidata alla retrocessione, almeno in base al calcolo complessivo di handicap. Invece i golfisti di casa hanno superato ogni avversità e quindi anche il prossimo anno il club di Tirrenia parteciperà al Torneo di Qualifica. Fra i vari giocatori in campo nella tre giorni del Cosmopolitan va segnalato il sedicenne Carlo Lasi (Margherita), autore di un eccezionale 67 (-5) realizzato nell’ultimo giro. Queste le squadre promosse nel Campionato italiano assoluto 2019: Olgiata, Margherita, Cervia, Molinetto, Padova e Riviera. E questi, infine, i circoli retrocessi nel Torneo di Selezione 2019: Asolo, Gardagolf, Miglianico, Rovedine, Carimate, Argentario, Villa Paradiso, Bogliaco.
SIMONE NOZZOLI